I punti iscrizione della manifestazione

     I punti iscrizione della manifestazione

Ad accoglierli ci sarà la suggestiva Piazza del Campo di Siena. E sarà liberatorio lanciarsi per gli ultimi metri nella scenografica conchiglia, simbolo della città del Palio. Sarà infatti questo il traguardo comune ai tre percorsi competitivi previsti dalla seconda edizione del Terre di Siena Ultra Marathon, in programma domenica 1 marzo con partenze diversificate da San Gimignano per la distanza di 50 km, da Colle Val d’Elsa per la 32 km e da Monteriggioni, per la 18 km.

Prevista anche una passeggiata non competitiva di circa 6 km lungo le vie del centro storico.

sito

Continua a leggere

News e Comunicati

              Al via le iscrizioni al Terre di Siena Ultra Marathon del 1 marzo 2015

Un tuffo nella storia e nella natura della Toscana più autentica sulle tracce dell’antica via Francigena

Quando mancano poco meno di cento giorni al via, si sono aperte ufficialmente le iscrizioni della seconda edizione del Terre di Siena Ultra Marathon, che domenica 1 marzo 2015 accoglierà migliaia di atleti nello scenografico traguardo di Piazza del Campo. Confermati i tre percorsi competitivi di 50, 32 e 18 km, tutti uniti da un filo rosso: quello di offrire, a chi vi prenderà parte, di correre in uno scenario di impagabile bellezza, quello che si stende a perdita d’occhio tra i Comuni coinvolti dall’evento, San Gimignano, per la partenza della 50 km, Colle Val d’Elsa, dove è fissato lo start della 32 km e Monteriggioni, per la 18 km. Ad accogliere i novelli pellegrini il traguardo comune di Piazza del Campo di Siena, dove lo stesso giorno si svolgerà una passeggiata non competitiva per le vie del centro storico. Il pomeriggio del sabato 28 febbraio, a partire dalle 14, chi vorrà, potrà inoltre approfittare di una visita guidata nella città del Palio, alla scoperta dei monumenti e dei segreti della città.

passaggio 50kmSarà quindi un viaggio indietro nel tempo, immersi nelle atmosfere medievali di quattro Comuni che mantengono ancora intatto il fascino del tempo, offrendo ai visitatori il privilegio di ripercorrerne la storia, circondati da un paesaggio costruito a regola d’arte. Anche nel 2015 sarà forte il coinvolgimento delle amministrazioni comunali toccate dai percorsi di gara, come già testimoniato nella prima edizione con la partecipazione alla corsa del sindaco di Siena Bruno Valentini, dell’assessore al turismo Sonia Pallai e dell’assessore allo sport Leonardo Tafani. Presente alla partenza da Monteriggioni anche l’ex sindaco di Colle Val d’Elsa Paolo Brogioni.

A tutti i podisti saranno garantiti convenzioni particolari per l’ospitalità e il pernottamento e i servizi navetta da Siena alle partenze.

Costi di iscrizione:

  • San Gimignano-Siena (50 km):

entro il 31/01/2015: 40 euro; dal 01/02/2015 e fino al 26/02/2015: 50 euro

  • Colle Val d’Elsa-Siena (32 km):

entro il 31/01/2015: 30 euro; dal 01/02/2015 e fino al 26/02/2015: 40 euro

  • Monteriggioni-Siena (18 km):

entro il 31/01/2015: 20 euro; dal 01/02/2015 e fino al 26/02/2015: 30 euro

  • Passeggiata per le vie di Siena (6 km):

5 euro. Partenza ore 10

Terre di Siena Ultramarathon è organizzata dalla Uisp Comitato Provinciale di Siena, con il patrocinio del Comune di Siena, Comune di San Gimignano, Comune di Colle val d’Elsa, Comune di Monteriggioni e Coni Toscana.

Per info: ultramarathon.siena@uisp.it, podismo.siena@uisp.it, 0577 271567.

Per le iscrizioni vai nell’apposita sezione.

Home

Volantino_terre_di_siena_marathon_2015__fronte_versione_3L’Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti) è l’associazione di sport per tutti che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini. Lo sport per tutti è un bene che interessa la salute, la qualità della vita, l’educazione e la socialità.

Lo sport per tutti interessa la salute ed il benessere fisico, privilegia pratiche all’aria aperta, si cimenta con l’elaborazione di esperienze che sfruttano energie dolci e non dissipative. L’Uisp attraverso le sue iniziative ha l’obiettivo di valorizzare le varie facce dello sport, da quello competitivo (con particolare attenzione al mondo dilettantistico e amatoriale) a quello coreografico-spettacolare, da quello strumentale (sport per la salute, il benessere, per difendere l’ambiente) a quello espressivo (pratiche individuali o collettive al di fuori di circuiti sportivi strutturati).

In quest’ottica e non solo, il Comitato Uisp di Siena, in collaborazione con il Comune Piazza_Campo_2_Free_Riddi Siena e con il patrocinio della Provincia di Siena e dei comuni di Monteriggioni, Colle val d’Elsa e San Gimignano e con il contributo dei vari sponsor e enti del territorio (consultabili su volantino della manifestazione) ha deciso di dar vita ad una competizione unica nel suo genere fatta appunto di “condivisione, cultura e storia” che, partendo dal borgo medioevale di San Gimignano, attraversando i fantastici scenari paesaggistici delle terre senesi e ripercorrendo ampi tratti della Via Francigena si conclude nel cuore del capoluogo senese, in quella che è considerata una delle più belle piazze di epoca medioevale, e non solo, di Europa: Piazza del Campo.