Terre di Siena Ultramarathon, edizione speciale “Stop alla violenza sulle donne”: il logo su ogni pettorale

DIstrazione

Terre di Siena Ultramarathon, edizione speciale “Stop alla violenza sulle donne”: il logo su ogni pettorale

Una esperienza unica, fatta di condivisione, cultura, storia e sport attraverso il patrimonio Unesco. Tornano le emozioni della “Terre di Siena Ultramarathon”, la manifestazione giunta ormai alla quinta edizione (compresa l’edizione zero del 2014) e diventata un appuntamento tradizionale nel calendario podistico nazionale e non solo. Quest’anno sarà un’edizione speciale: la “Terre di Siena” sarà dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, con il logo “Stop alla violenza sulle donne” stampato su ogni pettorale. Domenica 25 febbraio 2018 si rinnoverà dunque con una delle più importanti manifestazioni che uniscono attività sportiva, turismo, valorizzazione del territorio. Tre percorsi che collegano due siti patrimonio Unesco (San Gimignano e Siena) e che attraversano un territorio unico, fra strade bianche e paesaggi da cartolina. L’edizione 2018 promette di confermare il successo di iscritti delle scorse edizioni. Cinquanta chilometri da San Gimignano, trentadue da Colle val d’Elsa, diciotto da Monteriggioni, per tre corse che si concluderanno tutte nella splendida cornice di piazza del Campo.

Contro la violenza sulle donne. Il Comitato Uisp di Siena ha deciso di dedicare, visti i quotidiani atti di violenza contro le donne, l’edizione 2018 alla lotta contro la violenza sulle donne. Il logo “Stop alla violenza sulle donne” sarà presente su ogni pettorale della “Terre di Siena Ultramarathon”, per testimoniare la vicinanza degli organizzatori e di ogni atleta partecipante alla lotta di sensibilizzazione verso un problema di grande attualità. Non solo sport, dunque, ma anche impegno sociale, cultura e rispetto nell’edizione 2018 della “Terre di Siena”.

ID_17099040

Continua a leggere

Non solo corsa: le proposte di trekking del Terre di Siena Ultramarathon

DIstrazione

Non solo corsa: le proposte di trekking del Terre di Siena Ultramarathon

Il Terre di Siena Ultramarathon non è solo corsa: chi non ha il giusto allenamento per correre 50, 32 o 18 km, può approfittare del week end delle gare per assaporare i paesaggi toscani attorno a Siena a ritmi più lenti, camminando per esempio.

Per l’edizione 2018 della manifestazione, in programma domenica 25 febbraio, gli organizzatori daranno infatti la possibilità di partecipare a diverse iniziative di trekking:

-sabato 24 febbraio: trekking delle fonti, alla scoperta delle sorgenti della Siena medievale. Partenze scaglionate da Piazza Il Campo alle ore 10, 10.30, 11, 11.30. Gruppi a numero chiuso a un massimo di 40 persone. Costo 10 euro;

-sabato 24 febbraio: trekking sulla Francigena, con partenza e arrivo dal castello di Monteriggioni alle ore 14.30. Percorso di circa 6 km. Costo 10 euro;

-domenica 25 febbraio: trekking alla scoperta di Siena e dei suoi sapori per gruppi con un numero massimo di 40 partecipanti e partenze da Piazza Il Campo. Costo 10 euro.

monteriggioni-via-francigena

Continua a leggere

Video promozionale del Terre di Siena Ultramarathon

DIstrazione

Video promozionale del Terre di Siena Ultramarathon

Il prima, il durante e il dopo di una manifestazione che cresce di anno in anno grazie alla sua capacità di coniugare turismo sportivo e cultura del territorio in uno degli angoli più belli della Toscana.

Se non avete ancora partecipato, gustatevi in anteprima le emozioni che vi aspettano il prossimo 25 febbraio:

Video promozionale

ID_17105980

 

Promozione sulle iscrizioni per l’Ecomaratona del Chianti

DIstrazione

Promozione sulle iscrizioni per l’Ecomaratona del Chianti

In occasione della prossima Ecomaratona del Chianti, in programma a Castelnuovo Berardenga, Siena, dal 13 al 15 ottobre, sarà possibile iscriversi al Terre di Siena Ultramarathon a tariffe scontate, ovvero:

-San Gimignano-Siena (50 km): 45 euro
-Colle val d’Elsa-Siena (32 km): 35 euro
-Monteriggioni-Siena (18 km): 25 euro

Si potranno effettuare le iscrizioni presso lo stand della manifestazione, dove sarà possibile anche rivolgere delle domande agli organizzatori.

Passaggio gara