18km: Monteriggioni – Siena

18 Km. Castello di Monteriggioni – Siena

 

E’ indubbiamente il percorso meno faticoso adatto ai podisti della domenica che amano i percorsi medio-corti, lunghezza circa 18 Km. per l’esattezza 18,700 km, anche se vi sono alcuni “saliscendi” che gli atleti si troveranno ad affrontare.

E’ un percorso in linea collinare, con un altimetria positiva di 200 mt, con un punto massimo di 330 mt s.l.m. e di  200 mt s.l.m. come punto più basso da cui si deduce che vi saranno alcune salite alternate a tratti di discesa. Percorso sicuramente muscolare ma alla portata di atleti abituati alle maratonine o a chi pratica trail di  media distanza.


Il fondo è su strada bianca per un totale km 3.7 circa. Saranno brevi tratti di sterrato facile che si alterneranno a strade di asfalto. Abbiamo cercato di preferire percorsi a basso traffico e panoramici, posizionando i ricchi ristori
(sia solido che liquido)  in numero di 4, valutando le difficoltà altimetriche e riducendo la distanza  nella parte finale.


E’ un percorso che partendo all’interno del suggestivo Castello di Monteriggioni circondato dalla sua cinta muraria e con le sue torri risalenti al dodicesimo secolo ,vi farà conoscere la vera campagna Senese. Seguirete nella prima parte la storica via Francigena, costeggerete Pian del Lago proseguendo verso il centro storico di Siena attraverso un percorso ai più inaspettato ed emozionante e seguendo un tracciato che vi porterà a concludere la vostra esperienza in piazza del Campo.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO Km 18,00

 

La partenza avverrà all’interno del Castello di Monteriggioni, 268 mt s.l.m.

 

Seguirà uscendo dal borgo storico una breve discesa e l’entrata nella strada romanica La Cassia.

Dopo poco entrerete in una strada bianca di bosco in salita per circa 2 km da 245 mt s.l.m. a 328 mt s.l.m. e il primo ristoro. In questo tratto boschivo troverete meravigliosi casali  e il classico paesaggio toscano.

Seguirà una discesa di 3 km  sino a 280 mt s.l.m. secondo ristoro,  passerete a fianco di Pian del Lago.

Seguirà un’altra salita breve e molto impegnativa. Vi consigliamo di affrontarla con cautela anche se di 600 mt di lunghezza.

Finalmente avrete modo di rifiatare in una dolce discesa per 4 km avendo di fronte il profilo maestoso di Siena. Al km 11 terzo ristoro e  a seguire una discesa sino al km 13 a 290 mt s.l.m. dove affronterete l’ultima vera salita che vi porterà al centro storico di Siena.

Al km 15.500  l’Antiporto di Camollia, fortificazione antistante l’ingresso a Siena  dentro la quale troverete il quarto e ultimo ristoro. Poco dopo la porta settentrionale di Siena, Porta Camollia, che con il suo motto ‘COR MAGIS TIBI SENA PANDIT’ (Siena ti apre un cuore più grande… della porta che stai attraversando ) scolpito sulla facciata vi farà entrare nel centro storico. Fatevi trasportare dalle emozioni sino all’arrivo perché finalmente il percorso sarà scorrevole. Affascinati dalle bellezze storiche attraverserete i giardini della Lizza, per giungere alla Basilica di San Domenico, e raggiungere dopo un tratto nel cuore della città il Battistero, dove inizia l’ultimo chilometro, Piazza Duomo ed il complesso del Santa Maria della Scala. Da qui è una leggera discesa in via del Casato, la via di ingresso del Corteo Storico del Palio di Siena in Piazza del Campo, dove all’interno della conchiglia si concluderà la vostra emozionante esperienza.

TDSM-18K-v2

3 pensieri su “18km: Monteriggioni – Siena

  1. Buon giorno,
    vorrei una informazione.
    Una volta terminata la gara, c’è un servizio navetta per tornare a Monteriggioni oppure ogni partecipante deve organizzarsi in proprio?
    Grazie.

  2. Si c’è un servizio navetta apposito. Il pettorale si ritira nella giornata di sabato presso il complesso museale del Santa Maria della Scala.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>